Servizio Clienti Web

Seguici su Facebook!

BUDAPEST

Destinazione: Europa

Tipo Vacanza: Corsi di lingua e Turismo scolastico

BUDAPEST

La capitale magiara è un piccolo gioiello da conoscere, che offre attrattive per tutti i gusti: monumentali architetture neogotiche, musei e romantiche vedute del Danubio. Le due metà in cui è divisa, Buda e Pest, raccontano duemila anni di storia in un ventaglio di attrazioni come il Mercato Coperto, la Piazza degli Eroi, il Castello Vajdahunyad e la basilica di Santo Stefano. Una città a misura d'uomo di cui è facile innamorarsi.

 

1° Giorno: ITALIA-BUDAPEST

Convocazione all’aeroporto e partenza con volo per Budapest. Arrivo e trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate. Visita della città: Nata nel 1873 dall'unione di tre città, Budapest è una delle capitali cosmopolite più belle d'Europa, anello di congiunzione tra oriente e occidente, e percorsa dal bel Danubio blu. La mitteleuropea città dell'ex Impero Asburgico conserva grandiosi monumenti di varie epoche: il duecentesco palazzo Reale, ricostruito all'inizio del Settecento, la medievale Chiesa di Mattia, il bastione dei Pescatori, struttura neogotica del Novecento. Suggestivo, inoltre, al tramonto il Parlamento, magnificamente illuminato e splendido mentre si riflette nelle acque scure del grande fiume d'Ungheria. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

 2° Giorno: BUDAPEST

Prima colazione in hotel. Ore 09.00 visita guidata al quartiere del castello di Buda, Castello e Labirinto, Cittadella, Monumento della Libertà, Collina di Gellert e bagni di Gellert, Chiesa di Maria Maddalena, Vecchio Municipio, Chiesa nella roccia. Pranzo libero. Ore 15.00 giro turistico sul battello con i docenti accompagnatori. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

 3° Giorno: BUDAPEST-ANSA DEL DANUBIO

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata all’escursione guidata sull’Ansa del Danubio. Nasce dalla profonda Foresta Nera, percorre per quasi tremila chilometri numerosi territori dell'Europa orientale e, poi, sfocia nel Mar Nero. Attorno al Danubio sorsero e si svilupparono, nei secoli, villaggi, castelli, monasteri e grandi capitali: la stessa Budapest è divisa nelle sue due identità – appunto, Buda e Pest – proprio dal possente e mite fiume. Considerato una divinità sia da greci che da romani, il bel Danubio blu ispirò poeti come Ovidio e musicisti come Johann Strauss jr., che compose il famoso valzer conosciuto in tutto il mondo. Pranzo libero.  In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

 4° Giorno: BUDAPEST

Prima colazione in hotel. Visita guidata Budapest Ebraica: Ponte Elisabetta, Sinagoga e Museo Ebraico, Cimitero del ghetto, Parco di Santo Stefano, Monumento delle scarpe. Pranzo libero. Escursione al Lago di Balaton. Al termine rientro in hotel, cena. Dopo cena consigliamo una passeggiata sul  ponte delle catene che  illuminato di notte è una delle immagini più celebri della città, fu il primo ponte a collegare Buda e Pest costruito su iniziativa del conte Széchenyi in totale è lungo 380 metri e fu per molti anni uno dei più lunghi d'Europa. A guardia del ponte ci sono due statue di leoni a cui curiosamente manca la lingua. Quando cala il sole il ponte si illumina e le sue luci vengono riflesse dal Danubio creando una magia di rara suggestione, pernottamento.

 5° Giorno: BUDAPEST-ITALIA

Prima colazione in hotel.  In mattinata ultime visite con i docenti. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per l'Italia.

 

Piccole curiosità:

 

GULASH: MIX DI SAPORI E GUSTI DALL'AROMA INCONFONDIBILE.

Il Gulash è un piatto tipico della cucina ungherese, a base di carne di manzo è piacevolmente aromatico, può essere consumato anche come piatto unico ed è sicuramente una prelibatezza imperdibile. Un piatto caldo per scaldarsi con incredibile piacere delle papille gustative. Per quanto sia imitato in tutto il mondo è possibile gustarne il sapore originale solo in queste zone.

 

IL VIOLINO TZIGANO, STRAORDINARIO SIMBOLO DI UN CONNUBIO DI DANZE, SUONI E RITMI NATI IN UNGHERIA.

La musica tzigana è un tipo di melodia folkloristica in cui viene suonato sopratutto il violino con ritmi incalzanti e viene accompagnato il tutto da danze di derivazione popolare. Non è raro trovare gruppi di suonatori all'interno dei ristoranti ad animare musicalmente le cene con la particolarità di queste allegre melodie.

 

 PREZZO SU UNA BASE DI  45 STUDENTI                                                                              €    379,00

 

 LA QUOTA COMPRENDE

Volo di LINEA  ALITALIA per/da Budapest

Tasse Aeroportuali

Bagaglio a mano e bagaglio in stiva

Transfer aeroporto-hotel-aeroporto

4 Pernottamenti in Hotel 3* SUP. centrale

Trattamento di mezza pensione e acqua inclusa ai pasti

Sistemazione in singola per docenti e multiple per studenti

3 Visite guidate Budapest + ingressi

Escursione guidata in battello sull’Ansa del Danubio mezza giornata

Assicurazione medico bagaglio annullamento

Iva compresa

 

 LA QUOTA NON COMPRENDE

Quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

  

Richiesta Informazioni