Servizio Clienti Web

Seguici su Facebook!

Tra storia e natura nel Lazio segreto

Destinazione: Lazio

Tipo Vacanza: Viaggi di istruzione

Viaggi di Istruzione nel Lazio -  TRA STORIA E NATURA NEL LAZIO SEGRETO Passeggiate naturalistiche, fattoria didattica, visite culturali


1° giorno: Civita Castellana
Arrivo a Civita Castellana, sistemazione in hotel. Incontro con la guida e visita alla Necropoli di Terrano, splendida zona di interesse archeologico e naturalistico. Si prosegue con la visita al Forte Sangallo e al Museo Archeologico dell’Agro Falisco. Pranzo libero.Nel pomeriggio visita alla Cattedrale di Santa Maria Maggiore, splendido edificio romanico eretto fra la fine del XII ed i primi del XIII sec. che rappresenta uno dei capolavori della famiglia dei Cosmati e a seguire Laboratorio di Ceramica. Cena e pernottamento in residenza religiosa.

2° giorno: La Via Amerina
Prima colazione. Visita guidata all’area archeologica, lungo l’antica via Amerina. La via Amerina era il più importante asse di comunicazione dell’Ager Faliscus che collegava la via Cassia con l’antica città di Amelia (Ameria). Non è ancora conosciuta la data certa della sua costruzione, ma è indicativo il fatto che il tracciato della strada costituisca il cardine massimo della città di Falerii Novi, sorta nel 241 a. C. dopo la distruzione di Falerii Veteres ad opera dei Romani.Il percorso della via Amerina sopravvisse e fu utilizzato almeno fino all’età medievale. Oggi è possibile ammirare per ampi tratti il tracciato dell’antica strada che si sviluppa in un contesto ambientale e paesaggistico di grande suggestione. La via Amerina corre entro una serie di tagliate, le cui pareti tufacee sono state utilizzate per lo sviluppo della necropoli. Fino a Falerii Novi, la via Amerina supera ben tre corsi d’acqua su altrettanti ponti di cui rimangono i resti. Tra questi merita particolare attenzione il primo dei quattro ponti, un’opera monumentale oggi ancora perfettamente conservata. Una volta superato questo primo ponte, è possibile osservare in successione continua, varie tipologiedi tombe, all’interno di alcune è ancora possibile intravedere tracce di decorazione pittorica ealcuni monumenti funerari. Pranzo con cestino. Nel pomeriggio laboratori didattici (es. dal grano al pane, riciclo creativo, la fattoria biologica, l’orto biologico, l’orto didattico, l’orto convenzionale, l’officina dei 5 sensi, le erbe aromatiche).Cena e pernottamento in residenza religiosa.

3° giorno: Nepi Castello dei Borgia e Anfiteatro di Sutri
Prima colazione e partenza per Nepi e visita alle Catacombe di Santa Savinilla. Percorribili per 200 metri, internamente scavate nel tufo, si sviluppano in tre gallerie principali con alcune diramazioni secondarie. Da qui, ritorno al centro per la visita della Rocca dei Borgia, della Cattedrale e delle antiche chiese cittadine. Proseguimento per Sutri. Il suo splendore risale al periodo etrusco quando, fortificata sull’altura di tufo, sbarrava la strada e controllava il commercio nella parte più interna dell’Etruria. Dal tratto della Via Cassia, lungo il costone di tufo che precede il paese, si estende una vasta necropoli etrusca. Di essa sono visibili 64 tipi di tombe disposte su più livelli. A metà di questo affascinante nastro di tombe è uno dei più suggestivi monumenti della Tuscia: l’Anfiteatro, completamente scavato nel tufo. Poco distante da esso, si trova la Chiesa della Madonna del Parto, un sacello cristiano sorto su un Mitreo. Pranzo con cestino. Partenza per il rientro.


PREZZO SU UNA BASE DI 45 PAGANTI 98,00 euro

 

LA QUOTA COMPRENDE: 

- Sistemazione in residenza religiosa in camere multiple

- Trattamento di mezza pensione - acqua minerale inclusa ai pasti

- 2 pranzi con cestino

- 1 laboratorio di ceramica

- 1 laboratorio didattico in agriturismo

- Visite guidate come da programma

- Assicurazione medico bagaglio annullamento

 - 1 gratuità ogni 10 paganti

LA QUOTA NON COMPRENDE

- bus per gli spostamenti, ingressi, mance, tasse e quanto espressamente non indicato nella quota comprende   

 

Richiesta Informazioni